Passione sottozero

Sono ormai lontani anni luce i tempi raccontati da Lucio Battisti ne I giardini di marzo, quando «il carretto passava e quell’uomo gridava “gelati”». Erano le estati dal primo dopoguerra in poi, stagioni in cui lo stereotipo più diffuso del gelataio lo vedeva indossare una giacca bianca, inforcare la bicicletta modificata con la tendina e […]

Cacio e pesce

Ricette per piatti unici con cacio e pesce che sfatano il luogo comune dell’unione tra i due piatti. Ecco come potere unire le due cose. Pensando di rendere giustizia alle prassi che si vorrebbero corrette, spesso e volentieri si rischia di prendere…granchi sesquipedali. La vicenda è ormai nota: un cliente a Londra ordina ravioli al […]

Cocktail di seduzione

La divina Liz Taylor era solita dire: «Indossa un gioiello, bevi un buon drink, metti un filo di rossetto, e sarai pronta a tutto», e un altro saggio aggiunge: «Un Martini è come il seno di una donna: uno non è abbastanza, tre sono troppi». Donne e cocktail, perdonate la ripetizione, sono sempre un buon […]

Le 4 stagioni del sushi

Nella cultura culinaria giapponese l’aspetto della freschezza e dell’integrità della materia prima è uno dei principi e paradigmi fondamentali da cui non prescindere. Figurarsi per il sushi, la cifra gastronomica nel mondo della cucina nipponica. Applicare la filosofia Kaiseki, il pasto tradizionale articolato su tante piccole portate (il termine viene anche usato per delineare quelle […]

Corte di Francia

La Regina delle influencer

Oggi la definiremmo una trendsetter, l’equivalente rinascimentale degli influencer che affollano i social media. E in effetti Caterina de’ Medici, la nipote di Lorenzo il Magnifico che divenne regina di Francia sposando Enrico d’Orleans, dalla corte di Parigi estese la sua influenza sui più svariati campi del vivere quotidiano, dalla tavola all’abbigliamento, introducendo innovazioni che […]

Cavolfiore ad arte

Nelle nature morte fiamminghe giganteggia e ben si presta all’antropomorfizzazione nei ritratti dell’Arcimboldo e nei proverbi, dove pare che i bambini nascono ancora sotto ai cavoli. Del resto, la brassica oleracea spunta dalla terra come la testa dal ventre materno, un’analogia che parrebbe contraddire la sua etimologia latina di càulis e, prima ancora,quella greca di […]

il bollito

La mistica del bollito

Tra le sue tante peculiarità, il bollito ne ha una squisitissima: una sorta di cabala che prevede la ricorrenza del sette in ben tre occasioni: «Sette tagli di polpa, sette ammennicoli e sette contorni», recita la ricetta ufficiale. E non è un caso, crediamo, che nella simbologia ebraica il numero 7 indichi il trionfo attraverso […]

M’illumino d’assenzio

La prima volta che entrò bellamente nella mia vita l’assenzio era già bello che morto. Per essere precisi era schiattato nel 1915, dimenticato. L’unica forma di morte veramente definitiva nei confronti di qualcosa della fata verde o del veleno verde che coabitavano in lui: la Prima guerra mondiale. Ottant’anni dopo, nel 1995, lo resuscitai iniziando […]

White celebration in Borgogna

Celebrare i 50 anni del «WHITE ALBUM» dei Beatles (pubblicato il 22 novembre 1968), passando dal crocevia di una verticale di Meursault-Genevrières, per un appassionato tanto di vino quanto di musica è una montagna troppo affascinante per non tentarne la difficile ascesa. La magia e la perfezione stilistica di quel disco senza titolo e dalla […]