Gian Maurizio Fercioni

Il gusto a fior di pelle

Un tatuaggio deve corrispondere all’indole e all’anima delle persone, è come un abito su misura. I vecchi tatuatori dicevano di far solamente affiorare sulla pelle quello che una persona ha nel cuore. E così come oggi il tatuaggio è diventato un’esibizione, anche il vestire, che dovrebbe essere un fatto personale, è divenuto molto approssimativo. Oggi […]